Annunci: PON ASL – Modulo “Smart Button”

Titolo

PON ASL – Modulo “Smart Button”

Corpo

Può un semplicissimo bottone, utilizzato dall’uomo preistorico sin dagli albori della civiltà per chiudere i propri abiti rudimentali, trasformarsi in un concentrato di tecnologia che permetta all’uomo contemporaneo di collegarsi ad Internet, di pagare un drink o di condividere informazioni personali con i propri amici? È ciò che stanno provando a realizzare un gruppo di studenti delle quarte elettroniche ed informatiche nell’ambito del progetto “Smart button - Un bottone intelligente” del PON Alternanza Scuola-Lavoro.

Il PON ASL attivato al Majorana prevede due moduli relativi a “percorsi di alternanza scuola-lavoro in filiera”. Il modulo in oggetto individua come settore tecnologico e produttivo di filiera quello dell’Industria 4.0 legato all’IoT (Internet of Things). Le aziende con cui si collabora sono il bottonificio “F.lli Bonfanti” di Torino, l’Aeronautic and Space Industry “iMEX.A” di Collegno e l’azienda di elettronica “Langensee” di Verbania.

L’attività sul bottone intelligente rientra nel filone IoT detto “Smart Wearable”, ossia di oggetti indossabili con sensori in grado di fornire informazioni utili, ad esempio, in ambito sanitario o relativi al benessere della persona. Il gruppo di studenti che partecipa al progetto ha preso in esame svariati ambiti di applicazione, per finire con l’orientarsi verso scenari “social” pensando ad un target di utenti con età compresa tra i 14 e i 30 anni.

L’obiettivo sfidante per i giovani è di ideare, sviluppare, realizzare e commercializzare un bottone, dotato di un microchip interno, che verrà fornito, insieme ad un’app dedicata e ad un lettore RFID, ai gestori dei locali della movida torinese in sostituzione dell’obsoleto biglietto d’ingresso. Ciò permetterà ai clienti di effettuare pagamenti collegandosi direttamente alla propria carta di credito o al proprio profilo paypal; di condividere informazioni personali o messaggi con altri clienti autorizzati; di scambiare link che rimandino ai propri profili social o a pagine web selezionate. Un bottone intelligente, appunto, e social. Il progetto permetterà agli studenti non solo di approfondire tematiche previste dai programmi di studio in ambito elettronico ed informatico, ma darà loro l’opportunità di sviluppare competenze specifiche e di scoprire il mondo dell’IoT, sempre più richiesto dal mercato del lavoro.

Scopo del progetto è anche di fornire agli studenti partecipanti alcune competenze trasversali, particolarmente utili per il loro futuro. Infatti, i giovani toccheranno con mano le problematiche connesse con la realtà aziendale, imparando a lavorare in un team working di progetto e implementando le tecniche di Project management per la pianificazione delle attività, per la valutazione dei costi-benefici e per la realizzazione di un nuovo prodotto da lanciare sul mercato. Un modo concreto e intelligente per presentarsi più “attrezzati” nel mercato del lavoro.

 ​Elena Baldino e Alessandro Battaglino

 

 

Scadenza

 

Ambito

Newsletter

Allegati

Elemento creato il 26/02/2019 22:23 da Alberto Elia
Ultima modifica eseguita il 28/02/2019 22:57 da Alberto Elia